Geodatabase dei siti sul fronte di guerra italiano

Il Progetto

E_GrunIl progetto prevede la realizzazione di un sistema integrato per la identificazione, archiviazione, gestione e disseminazione delle informazioni geografiche sui siti coinvolti dalla Prima Guerra Mondiale.

Caratteristiche principali:

  • Sviluppato con strumenti open-source e con l’utilizzo di Web Map Services (WMS)
  • Copertura geografica:
    •   dal Passo dello Stelvio al Carso triestino
    •   la Linea Cadorna
    •   la zona relativa alla Seconda Battaglia della Marna
    • la zona di operazioni sul fronte albanese-greco-macedone

Le informazioni relative alla toponomastica vengono gestite tenendo conto degli aspetti legati al multilinguismo (Italiano, Tedesco, Sloveno, Francese e nomi locali). Sono state prese in considerazione tutte le diverse occorrenze del nome, incluse le varianti lessicali e formali e gli errori di trascrizione.


Le sue finalità sono le seguenti:

  1. Ricerca e identificazione dei siti
  2. Realizzazione di un geodatabase per l’archiviazione dei siti con attribuzione di coordinate univoche ad ogni elemento identificato
  3. Realizzazione di un sistema informativo geografico (GIS)
  4. Rappresentazione in formato vettoriale dei diversi spostamenti della linea del fronte dalla situazione iniziale fino alla fine del conflitto
  5. Sviluppo di una versione online del GIS (webGIS) per consentire l’accesso tramite web alle informazioni disponibili
  6. Produzione dei livelli vettoriali e raster utilizzabili per la produzione di cartografia tematica.

Il CNR detiene la proprietà intellettuale di quanto sviluppato e sta proseguendo le attività di ricerca e divulgazione con risorse proprie.